Dopo BlaBlaCar, arriva BlaBlaLines per i viaggi quotidiani

La startup francese BlaBlaCar ha lanciato un nuovo servizio, chiamato BlaBlaLines, che porta il carpooling sulle brevi distanze. Il principio di fondo è lo stesso che ha portato al successo il servizio di condivisione di viaggi auto sulle lunghe distanze, solo che questa volta i percorsi da condividere saranno più brevi e l’utilizzo tipico sarà quotidiano.

Il lancio di BlaBlaLines sarà progressivo e prenderà piede inizialmente in un numero ristretto di tratte tra città francesi, ma è pronto all’espansione in tutto il paese nel corso del 2018 (ancora nessuna data per i mercato esteri, come l’Italia). Le prime due tratte sono quelle tra Reims e Chalons-en-Champagne e tra Tolosa e Montauban: tragitti di una cinquantina di chilometri, molto frequentati da pendolari, che costano circa €10 di carburante ogni giorno per andata e ritorno.

Poiché l’utilizzo di riferimento del servizio è più o meno giornaliero, l’azienda ha lavorato sul miglioramento di diverse caratteristiche del prodotto: tenuto conto che né passeggeri né guidatori vorranno attendersi ogni giorno a vicenda, BlaBlaLines è più simile ad una linea autobus che ad un taxi. Una volta che il passeggero ha prenotato una corsa, l’app (per ora solo per Android) gli assegnerà una fermata e verrà a prelevarlo il primo autista che passa per quella tratta.


Meglio Moto G4 ma Plus nel 2016? Motorola Moto G4 Plus, compralo al miglior prezzo da Amazon a 199 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata