Non sapete dove trovare un professionista per un lavoro? provate su iUto! (foto e video)

Quando ci si deve affidare ad un professionista per un lavoro, che si tratti di tinteggiare le pareti di casa o di far accudire i propri animali domestici, è normale desiderare di trovarne uno vicino, a buon mercato e competente. Purtroppo, mettere insieme tutto questo non è sempre possibile, ma le probabilità aumentano quando si può contare su un’ampia scelta.

Proprio con questo obiettivo nasce iUto, un’applicazione gratuita per Android ed iOS che mette a disposizione dei propri utenti un database di professionisti di ogni genere, con indicazioni su dove trovarli e valutazioni dei clienti.

LEGGI ANCHE: Migliori app e giochi iOS del 2016 secondo Apple

Utilizzare iUto è molto semplice: non dovrete infatti fare altro che accedere all’app (registrando un profilo o, per ricerche rapide e saltuarie, anche in modo anonimo) e scrivere che tipo di servizio state cercando e dove: iUto vi restituirà una lista dei risultati più vicini a voi, consentendovi di visualizzarne descrizione, contatti, e recensioni.

Come tutte le app di questo genere, la forza di iUto risiede nella quantità di attività realmente presenti nel database, che al momento non offre una copertura capillare come si potrebbe desiderare: l’elenco è tuttavia in continua crescita, e rappresenta anche una occasione di sviluppo per chi voglia promuovere la propria attività, dato che sarà possibile aggiungerla specificando i propri contatti e il luogo in cui essa si trova. Con l’acquisto di uno dei pacchetti “Plus”, invece, sarà possibile aggiungere anche informazioni addizionali come preventivi, tariffe o varie aree di competenza.

Download gratuito

iUto è disponibile gratuitamente per dispositivi Android ed iOS: potete installarla sul vostro smartphone cliccando sui badge per i rispettivi store che trovate qui sotto.

POTREBBE INTERESSARTI: Come prendere appunti su PDF

L’articolo Non sapete dove trovare un professionista per un lavoro? provate su iUto! (foto e video) sembra essere il primo su AndroidWorld.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata